WillBe | Agenzia di Comunicazione Web Agency Torino

communication and digital agency
Labelling design Intimissimi detersivo bucato a mano e in lavatrice
Packaging Design e Branding
Intimissimi
Febbraio 2020
Detergenza

Funzionale e desiderato. Labelling design Intimissimi detersivo bucato a mano e in lavatrice

Il marchio Intimissimi nasce nel 1996, come linea dedicata a lingerie e intimo del gruppo Calzedonia. La produzione del brand si è poi espansa proponendo un’ampia gamma di prodotti di maglieria e nightwear soprattutto dedicata a personalità femminili carismatiche e capaci di ispirare.

Per soddisfare le esigenze delle consumatrici nel prendersi cura dei tessuti dei propri capi, soprattutto quelli delicati come seta e cashmere, Intimissimi decide di lanciare nei suoi punti vendita, un detergente bucato a mano e in lavatrice. 

A livello strategico, si tratta di un’estensione di categoria (Category extension), ovvero l’azienda utilizza il marchio Intimissimi per introdurre il nuovo prodotto in un segmento di mercato diverso da quello originario proponendo così alle proprie consumatrici una soluzione complementare di prodotto e un arriccimento dell’assortimento offerto.

Il design del nuovo packaging realizzato da Willbe, è funzionale, desiderato e rispecchia i valori del brand.

Il trucco è stato quello di spiegare un prodotto che potrebbe essere considerato insolito ed estraneo all’interno degli store Intimissimi. Questo, attraverso la creazione di un sistema di progettazione, con testo e icone, che non solo serve a guidare nell'uso dei prodotti, ma che ha anche un ruolo decorativo, attivando emozioni e valorizzando il senso di appartenenza delle abituali clienti.

Le illustrazioni al tratto monocromatiche del visual e il trattamento tipografico evocano il tocco artigianale, l’utilizzo di colori pastello della categoria Pantone Fashion and Interior Designers, dal rosa antico al grigio caldo, riflettono le influenze cromatiche attuali dell’identità di marca

Ogni elemento ha il giusto peso e la giusta collocazione all’interno dell’etichetta: logo, font, colori e illustrazioni, tutto fluisce dando un forte appeal e allo stesso tempo, aiuta ad una maggiore comprensione e leggibilità della pack.

Sull’etichetta, sviluppata in differenti lingue, a seconda del mercato di vendita, sono riportate tutte le informazioni previste dalle normative di riferimento, informazioni che ne raccontano le caratteristiche, l’utilizzo e le finalità. Per questo motivo abbiamo optato per l’uso di un’etichetta peel-off o multipagina (un’etichetta autoadesiva a più strati che si aggiunge a quella primaria esistente già sul packaging).